CORAL CLUB

"Vuoi avere un'acqua pura come quella delle sorgenti delle Himalaya, sempre a portata di mano?"

Recenti ricerche hanno scoperto i motivi per cui gli abitanti di Okinawa (la popolazione più longeva sulla Terra) superano i 100 anni in perfetta salute...erisci qui il tuo testo...

... uno di questi motivi è proprio L'ACQUA CHE BEVONO e adesso anche tu potresti bere la stessa acqua...

Facciamo un passo indietro...

Perché è importante bere acqua?

Lo stato di salute di una persona è influenzato da una moltitudine di fattori.Uno dei più determinanti è costituito dalle abitudini alimentari per quanto concerne i liquidi.

Alcuni bevono acqua, altri no, ma scegliere di sostituire l'acqua di cui abbiamo bisogno con tè, caffè, succhi di frutta ed altre bevande significa alimentare la nascita di nuovi problemi. Non esistono succhi di frutta confezionati che non utilizzino coloranti o qualche agente conservante. Se sulla confezione trovi scritto "senza conservanti", domandati allora com'é possibile che la data di scadenza possa raggiungere vari mesi o anche diversi anni.

L'acqua è la sostanza più diffusa sulla Terra.Tuttavia abbiamo smesso di tenerla nella dovuta considerazione.Sul nostro pianeta vivono più di 5,5 milioni di specie diverse e ognuna di esse beve esclusivamente acqua.Solo l'essere umano si serve di altri liquidi, credendo di essere speciale.Ma è veramente sano bere tè verde o tè nero, caffè, cioccolata calda, succhi, ecc.?

È proprio così necessario bere fin da bambini bibite dolcificate quasi sin dalla nascita?

Ti chiedi mai se questo ti renderà più o meno sano? Le risposte a tali interrogativi non possono che essere articolate e richiedono studi approfonditi.

Ma non è difficile osservare come da un lato l'assortimento delle bibite disponibili in commercio è in continua crescita, la gamma dei colori sempre più sgargiante e gli spot pubblicitari che le reclamizzano sempre più aggressivi, mentre dall'altro le malattie correlate all'impiego costante di queste bevande sono sempre più diffuse e vengono diagnosticate a individui sempre più giovani...

Difficilmente troveremo la via della longevità e della salute se non inizieremo a bere semplicemente acqua, proprio come ogni altro essere vivente in natura.L'Acqua E' l'Essenza Della Vita! Spesso si sente dire: "Non mi piace bere acqua, preferisco bere tè, caffè, vino o birra".

Ma per un 70% siamo fatti di acqua. Alla nascita l'organismo del neonato è costituito d'acqua addirittura per l'80%.

Nel corso della vita si tende a perdere acqua, in altre parole, si avvizzisce.

L'invecchiamento è infatti definibile come un processo di progressiva perdita di idratazione nell'organismo. In vecchiaia conserviamo infatti poco più del 50% di acqua.

Maggiore è il livello di idratazione in cui si mantengono cellule e tessuti, migliore è la condizione di salute e l'aspetto di una persona, e migliore sarà anche la percezione soggettiva di benessere.

Basta guardarsi intorno per vedere quante persone giovani hanno un aspetto che denuncia un'età superiore a quella reale soltanto perché sin dall'infanzia bevono qualsiasi tipo di intruglio tranne che acqua.

Dai molti studi che alcuni brillanti medici e ricercatori hanno condotto sull'argomento possiamo affermare che il benessere di un corpo dipende semplicemente dal:

  1. LIVELLO DI ACIDITÀ
  2. LIVELLO DI OSSIGENO
  3. LIVELLO D' IDRATAZIONE

OTTO HEINRICH WARBURG, che nel 1931 vinse il premio Nobel per la medicina, ed ha scoperto nel 1923 che:

"Le sostanze acide respingono ossigeno, a differenza delle alcaline che attirano ossigeno".

Cioè, un ambiente acido è un ambiente senza ossigeno.

"Privando una cellula del 35% del suo ossigeno per 48 ore è possibile convertirla in un cancro".

"Tutte le cellule normali hanno bisogno assoluto di ossigeno, mentre le cellule tumorali possono vivere senza di esso".

Trattasi di regola senza eccezioni.

"I tessuti tumorali sono acidi, e quelli sani sono invece alcalini."

Un ambiente acido e altamente proteico è il posto ideale dove i virus si riproducono.

IVAN NEUMIVAKIN, responsabile della medicina spaziale sovietica, ha scoperto come curare varie malattie come Parkinson, sclerosi multipla, etc. semplicemente bevendo acqua addizionata con ossigeno.

"Nella mia pratica parto dal presupposto che una persona che pesa 50-60 kg deve bere non meno di 1,5 litri, se ha delle malattie articolari, deve bere 2 litri, e chi pesa più di 70 kg deve bere non meno di 2 litri...

Un organismo idratato produce l'urina quasi incolore e inodore, simile all'acqua. Un organismo disidratato produce l'urina amara, gialla, salata. La pratica evidenzia che è inutile cercare di curare tali malati senza prima ripristinare il loro equilibrio acido-basico."

FEREYDOON BATMANGHELIDJ è un medico iraniano che in più di 20 anni di ricerca e analisi ha scoperto che il 75% di acqua che compone il corpo umano, non è inutile, ma decide attivamente della nostra salute. tè, caffè e bevande zuccherate non idratano e dobbiamo capire che quello che contiene acqua non è detto che idrati. Infatti tè, caffè e bevande industriali hanno un effetto diuretico e quindi spingono il corpo ad espellere acqua, facendo diminuire le riserve del nostro corpo.

Secondo il Dott. Batmanghelidj il nostro corpo ha un assoluto bisogno di 2 litri d'acqua al giorno (8 bicchieri pieni).

In questo conteggio non sono incluse bevande come l'alcool, il caffè, il tè e le bevande artificiali. I momenti migliori per bere acqua sono al mattino presto e poi in relazione ai tre pasti principali (colazione, pranzo e cena), bevendo un bicchiere, sia mezz'ora prima che due ore e mezzo dopo ogni pasto principale.

L'ultima bevuta di acqua può essere fatta prima di andare a dormire.

JERRY TENNANT ha dimostrato che un fisico in condizione di benessere presenta una carica negativa almeno di -20mV.

L'Uomo È In Sostanza "Acqua Vivente"...

Tra tutte le sostanze disponibili sulla Terra, l'acqua, grazie all'originalità delle sue proprietà fisiche e chimiche, occupa una posizione unica nella natura e svolge un ruolo importante nella vita umana.

Un corpo umano adulto contiene circa il 70% di acqua e tutti i processi biologici possono essere ridotti alle reazioni biochimiche nella soluzione acquosa - il metabolismo del corpo.

Così la tua salute e anche la tua stessa vita, senza alcuna esagerazione, dipendono direttamente dalla qualità dell'acqua che bevi.

Quali qualità dovrebbe

possedere l'acqua?Per garantire che tutti i processi biochimici nel corpo umano procedano in modo ottimale, l'acqua dovrebbe avere una serie di qualità che sono determinate da tali indicatori:

  1. Purezza dell'acqua - la presenza di impurità, batteri, metalli pesanti, cloro, ecc.
  2. Equilibrio acido-alcalino dell'acqua (pH). Tutti gli ambienti del corpo umano (sangue, linfa, saliva, liquidi intercellulari, liquidi cerebrospinali, ecc.) hanno una reazione debolmente alcalina. Quando questa reazione si sposta verso il lato acido, cambia i processi biochimici, il corpo acidifica, portando allo sviluppo di malattie. Questo è il motivo per cui l'acqua che consumi dovrebbe essere leggermente alcalina. Ciò permetterà di mantenere l'equilibrio acido-base dei fluidi del tuo corpo e prevenire lo sviluppo di processi patogeni.
  3. Potenziale ossido-riduttivo (ORP) dell'acqua. L'acqua può essere un agente ossidante, cioè può contribuire al processo di invecchiamento, o un agente riducente, cioè può inibire questo processo. Tutto dipende dal valore di ORP dell'acqua. L'ORP è misurato in millivolt e può avere sia carica positiva (ossidazione) che negativa (recupero).
  4. Tensione superficiale - è il grado di coesione esistente tra le molecole d'acqua. L'unità di misura è din / cm2. L'acqua del rubinetto ha una tensione superficiale di circa 73 dynes / cm2 e il fluido intra ed extracellulare del corpo umano è a 43 dyn / cm2. Più è bassa la tensione superficiale dell'acqua, meglio viene assorbita.
  5. Struttura dell'acqua. L'acqua è un cristallo liquido. Le molecole d'acqua si orientano nello spazio e hanno una struttura definita. Tutta l'acqua del corpo è strutturata, ma l'acqua del rubinetto e l'acqua in bottiglia non lo sono.
  6. Mineralizzazione dell'acqua. La presenza in acqua dei macro e dei micronutrienti è necessaria per la salute, quindi l'acqua consumata deve essere mineralizzata.

Memoria dell'acqua - oggi è dimostrato scientificamente che l'acqua riceve e cattura ogni evenienza, ricordando tutto ciò che accade nell'ambiente.

Per l'acqua è sufficiente entrare in contatto con una sostanza per conoscerne le sue proprietà e mantenere queste informazioni nella sua memoria.

La Soluzione...Come migliorare quindi questi indicatori dell'acqua?

Ci sono poche aree sulla Terra dove le persone si distinguono per una longevità invidiabile. Tali aree sono le isole di Okinawa e Tokunoshima.

Gli scienziati hanno dimostrato che gli alti tassi di longevità e salute insiti nei popoli di queste isole dipendono dalla qualità dell'acqua potabile.

Essa è ricca di macro e micronutrienti e ha una serie di proprietà che hanno effetti benefici sul corpo umano.

Poiché le isole sono degli atolli di corallo, l'acqua potabile viene filtrata dal corallo e resa satura di ioni di calcio corallino.

Questo carbonato di calcio contenuto nell'acqua potabile contribuisce a neutralizzare l'eccessiva acidità del corpo, dovuta all'assunzione di alimenti che formano acido.

Tra le 2.500 specie di coralli esistenti al mondo, solo il corallo bianco Sango è utile agli esseri umani e la sua struttura e composizione chimica è quasi identica all'osso umano, il che consente di utilizzarli ampiamente nelle protesi.

Vista le sue benefiche proprietà, il corallo di Sango dell'isola di Okinawa viene usato per ottenere l'acqua corallina Coral-Mine il cui diritto esclusivo di distribuirlo lo ha la società Coral Club International.

Le bustine di Corallo Sango polverizzato vanno immerse nelle bottiglie d'acqua: il corallo è insolubile nell'acqua, ma quando interagisce con essa ne cambia le sue proprietà fisiche e chimiche:

Ecco perchè Coral Mine fa tanto bene alla salute...